Chiese orientali: dal 12 novembre il card. Sandri in visita pastorale in Libano

foto SIR/Marco Calvarese

Il card. Leonardo Sandri si recherà in Libano da lunedì 12 a venerdì 16 novembre. La visita del prefetto, informa la Congregazione per le Chiese orientali, prevede alcuni momenti di visita diretta sul campo, per incontrare le realtà caritative presenti gestite dalle diverse Chiese patriarcali o dagli Ordini religiosi, con particolare riferimento a quelle che assistono i rifugiati siriani ed iracheni; momenti di incontro e riflessione condivisa con i patriarchi e i vescovi (in particolare alla riunione dell’Apecl – Assemblea della gerarchia cattolica del Libano, e della Commissione per il servizio della carità), compresi quello con i vescovi della Siria accompagnati dal nunzio apostolico a Damasco, card. Mario Zenari, quello con i superiori generali degli Ordini libanesi e i Seminaristi greco-melkiti. Prevista infine, il 15 novembre, l’udienza concessa dal presidente della Repubblica, Gen. Michel Aoun. La visita si svolge con il coordinamento della Rappresentanza pontificia a Beirut in occasione del 50° anniversario dall’istituzione della Roaco (Riunione opere aiuto Chiese orientali), e vedrà la partecipazione, tra gli altri, dei Rappresentanti delle Agenzie Cnewa (Usa), L’Ouevre d’Orient (Francia), Arcivescovado di Colonia, Missio Monaco, Misereor, Solidarité Orient (Belgio) e Fondazione Giovanni Paolo II (Italia).

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa