Rai Due: “Sulla via di Damasco”, il 3 novembre puntata dedicata alla “forza dei santi”

“Santità, un termine ormai superato o un valore ancora attuale?”. Rifletterà su questa domanda “Sulla via di Damasco”, sabato 3 novembre, su Rai Due, alle 8.05. Il programma firmato da mons. Giovanni D’Ercole e Vito Sidoti torna a parlare di santità, “tra tradizione cristiana e derive consumistiche che l’hanno estirpata del suo significato teologico”. Ospite in studio, il giornalista Saverio Gaeta, con alle spalle numerose biografie sui santi e saggi dedicati a miracoli, devozioni popolari e mistici della storia. All’inizio del programma, il miracolo di San Domenico Savio con la gravidanza, che sembrava impossibile, di Letizia Garbarini. Subito dopo, Vanna e Alberto raccontano la grazia ricevuta da Paolo VI, con la vita di Amanda che vincerà sul tormento dell’aborto. Dell’esempio coraggioso di santa Lucia e del suo rapporto con Siracusa parlerà fra’ Daniele Cugnata, con molti aneddoti su una delle martiri più antiche della cristianità e più care alla devozione popolare. In chiusura, il profilo di un santo “per molti aspetti attuale”: san Giovanni da Capestrano. Il ritratto in due interviste a padre Marco Federici e don Claudio Recchiuti.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo