Diocesi: Ales-Terralba, sabato 3 inizia dalle due parrocchie di Arbus la visita pastorale del vescovo Carboni

Inizia dalle due parrocchie di Arbus la prima visita pastorale del vescovo alla diocesi di Ales-Terralba. Sabato prossimo, mons. Roberto Carboni sarà accolto dai parroci don Tarcisio Ortu e don Gian Luca Carrogu, davanti chiesa dedicata a B.V. Maria Regina, in via Rinascita, dove alle 16,30 celebrerà col clero locale una liturgia eucaristica.
Da domenica 4 novembre gli incontri del presule con la realtà delle comunità arburensi. Alle 9,30 la messa nella chiesa di San Sebastiano seguita dalla processione fino a piazza Monumento per l’omaggio ai caduti di tutte le guerre. Nel pomeriggio l’assemblea unitaria dei fedeli delle due parrocchie, ormai di fatto diventate una vera e propria unità pastorale.
Per due settimane il vescovo agirà quasi come un parroco recandosi a visitare gli ammalati, presiedendo la liturgia penitenziale e ascoltando le confessioni come un sacerdote qualsiasi. Nel corso della visita pastorale il vescovo riceverà nelle due parrocchie i fedeli che vorranno parlargli in privato. E farà anche il catechista con i bambini della Prima comunione e della Cresima; inoltre, parlerà con i genitori dei ragazzi. Domenica 11 novembre parteciperà al pranzo sociale nei locali dell’Oratorio San Giovanni Bosco, nel pomeriggio incontrerà i giovani.
Altro importante appuntamento lunedì 12 con gli amministratori locali: alle 18,30 si terrà una riunione straordinaria del Consiglio comunale di Arbus. Il giorno dopo il presule visiterà le scuole e la caserma. Il 14 sarà con i carcerati di Is Arenas. Venerdì 16 novembre andrà a pranzo con gli anziani e nel pomeriggio incontrerà i fidanzati e le giovani coppie. Sabato 17 la conclusione con una concelebrazione nella chiesa di San Sebastiano.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo