Diocesi: Grosseto, conclusa la peregrinatio delle reliquie di Paolo VI

La Messa nella cappella dell’ospedale Misericordia di Grosseto ha concluso la peregrinatio delle reliquie del beato Paolo VI nel capoluogo maremmano. Una di queste reliquie, un frammento della talare del Pontefice che domenica sarà proclamato santo, resterà a Grosseto: sarà posta, infatti, nella pietra dell’altare della chiesa intitolata a Madre Teresa, nel quartiere Cittadella, nel giorno della sua dedicazione il prossimo dicembre. Alla Messa, presieduta dal vescovo Rodolfo Cetoloni, e concelebrata da sei sacerdoti, tra cui il direttore dell’Ufficio diocesano missionario, don Claudio Piccinini, che ha promosso la peregrinatio, sono intervenuti rappresentanti di Unitalsi, Centro volontari della sofferenza (Cvs), Misericordia e Caritas. Al termine della Messa il vescovo ha impartito la benedizione con il reliquiario in cui è conservato il frammento di talare di Papa Montini.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa