Eurostat: nel secondo trimestre 2018 le case aumentano del 4,3% nella zona euro. I picchi in Slovenia e Irlanda

Crescono i prezzi delle case nella zona euro. Secondo i dati Eurostat nel secondo trimestre del 2018 l’aumento medio è stato del +4.3%, rispetto allo stesso periodo del 2017. Gli aumenti più consistenti si sono registrati in Slovenia (+13.4%) e in Irlanda (12.6%) e poi Portogallo (+11.2%) e Ungheria (+10.4%). Gli unici Paesi dove i prezzi delle case hanno registrato un calo sono la Svezia e l’Italia dove la flessione è stata rispettivamente del -0.7% e -0.2%.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa