This content is available in English

Comece: una delegazione di vescovi colombiani a Bruxelles per incontrare rappresentanti del Parlamento europeo

Arriva a Bruxelles una delegazione di vescovi dalla Colombia per incontrare rappresentanti del Parlamento europeo, della Commissione e del Servizio di azione esterna dell’Ue in relazione all’attuazione dell’accordo di pace. Dato che l’Unione europea ha mostrato un significativo sostegno al processo di pace in Colombia, questa delegazione intende ora incontrare alcuni funzionari Ue per portare avanti il confronto alla luce della situazione attuale nel Paese. Si parlerà di negoziati di pace, diritti umani e sfollati interni (Idp), l’afflusso di rifugiati dal Venezuela e le prospettive di sviluppo socio-economico. A dare notizia di questa visita è stata la Commissione degli episcopati della comunità europea (Comece) che, insieme al Cidse, Caritas Germania, Pane per il mondo (Brot für die Welt) e l’organizzazione per gli aiuti umanitari in situazioni di calamità, Diakonie Katastrophenhilfe, ospiterà la delegazione. Mercoledì 10 e giovedì 11 ottobre saranno a Bruxelles mons. Oscar Urbina Ortega, arcivescovo di Villavicencio e presidente della Conferenza episcopale colombiana, e mons. Héctor Fabio Henao, presidente di Caritas Colombia. Un incontro con la stampa è previsto presso la sede Comece l’11 ottobre, a conclusione dei colloqui.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo