Diocesi: Pescara-Penne, domani inaugurazione del Tribunale ecclesiastico con mons. Valentinetti

Sarà inaugurato domani, venerdì 5 ottobre, alle 16.30, il Tribunale ecclesiastico dell’arcidiocesi di Pescara-Penne. La struttura, “nata per rispondere con tempi più certi e meno burocrazia ai bisogni di tanti che bussano alle nostre porte – spiega don Maurizio Buzzelli, presidente del Tribunale, sito in viale A. Vespucci 188 -, è stata istituita perché si attui la riforma voluta da Papa Francesco quando, nel 2015, ha pubblicato Mitis Iudex Dominus Iesus. Nel Motu Proprio, il Pontefice invitava i vescovi a farsi carico delle famiglie e delle persone ferite da un matrimonio fallito, auspicando la vicinanza tra l’istituzione e i fedeli e invitando a un servizio ancora più attento alle famiglie con ristrettezza economiche”.
Il programma dell’inaugurazione prevede la benedizione dei locali, l’intervento di mons. Tommaso Valentinetti, arcivescovo di Pescara-Penne, la professione di fede e il giuramento degli officiali del Tribunale, l’intervento dello stesso presidente, che spiega: “Siamo più di dieci professionisti, tra giudici, difensori del vincolo e promotori di giustizia, pronti ad accogliere tutti coloro che si rivolgeranno a noi, anche semplicemente per una informazione. Tanti vivono in stato di sofferenza la non piena partecipazione alla vita pastorale, sacramentale e comunitaria e così come la Chiesa ha raccolto il loro consenso nuziale è giusto che esprima il giudizio sulla validità del matrimonio dove la vita coniugale è divenuta insostenibile”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo