Volontariato: Lvia, nelle province di Cuneo e Torino nel weekend torna “Un sacchetto di mele per l’Africa”

Nel weekend del 27 e 28 ottobre, i volontari Lvia tornano nelle piazze e nelle parrocchie delle province di Cuneo e Torino con l’iniziativa “Un sacchetto di mele per l’Africa”. Oltre 200 volontari saranno operativi in 45 punti di 27 località delle province di Cuneo e Torino e diverse scuole collaboreranno all’iniziativa. Al banchetto si potrà prendere un sacchetto di mele in cambio di un’offerta per contribuire ai progetti Lvia per l’agricoltura e la sicurezza alimentare in Burundi, paese africano tra i più poveri. Le mele distribuite ai banchetti Lvia sono di agricoltura biologica di Ortofruit Italia OP, provengono dal territorio piemontese e sono state messe a disposizione da Assortofrutta. L’iniziativa è collegata alla Giornata mondiale dell’alimentazione indetta ogni anno dalle Nazioni Unite in ottobre per richiamare all’impegno individuale e collettivo nel fronteggiare le cause della fame nel mondo. In questa occasione, Lvia diffonde anche il web-documentario realizzato tra i contadini del Burundi.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia