This content is available in English

Ue: Erasmus+, 3 miliardi nel 2019 per istruzione, giovani e università. Bandi aperti

(Bruxelles) Tre miliardi di euro da investire nel 2019 nei giovani europei e nella creazione delle “Università europee”: la Commissione ha pubblicato oggi il suo invito a presentare proposte per il prossimo anno nell’ambito del programma Erasmus+. “Dei 3 miliardi di euro di bilancio previsti per il prossimo anno, 30 milioni sono stati stanziati per le Università europee. Si tratta – chiarisce l’esecutivo – di una nuova iniziativa approvata dai leader dell’Unione europea in occasione del vertice sociale di Göteborg dello scorso novembre, che si inserisce tra gli sforzi per stabilire uno spazio europeo dell’istruzione entro il 2025”. Tibor Navracsics, commissario per l’istruzione, afferma: “Ci impegniamo per un’Europa in cui l’apprendimento, lo studio e la ricerca non siano frenati da frontiere. Non vogliamo muri a ostacolare l’eccellenza, l’innovazione e l’inclusione nel settore dell’istruzione. Le università europee hanno un potenziale tangibile per trasformare il panorama dell’istruzione superiore in Europa, e sono orgoglioso del forte impulso che stiamo dando loro attraverso il programma Erasmus+”. L’invito a presentare proposte per Erasmus+ riguarda “qualsiasi organismo, pubblico o privato, attivo nei settori dell’istruzione, della formazione, della gioventù e dello sport”; i finanziamenti possono essere richiesti anche da gruppi di giovani attivi nell’ambito dell’animazione socioeducativa. La nuova guida del programma Erasmus+, con tutte le informazioni utili, è on line in tutte le lingue ufficiali dell’Unione: https://ec.europa.eu/programmes/erasmus-plus/

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia