Austria: diocesi di Gurk, annuario 2019 parlerà di “giardini”, ecologia e Eden

È dedicato ai giardini, al giardinaggio urbano e sociale, all’ecologia e al Giardino dell’Eden il ponderoso annuario di 324 pagine per il 2019 della diocesi carinziana di Gurk. L’annuario, giunto alla 42ª edizione, raccoglie tutti i dati della vita diocesana e una serie di articoli e testimonianze attinenti al tema. Il volume è bilingue (tedesco/sloveno). Con il titolo “Il fascino dei giardini” l’annuario propone “un prototipo della fede”, ha detto l’amministratore diocesano, mons. Engelbert Guggenberger, presentandolo ieri, a Klagenfurt: il giardino pone la fede al centro in quanto descrive, attraverso il giardinaggio il contatto dell’uomo con la creazione di Dio. Con i contributi di 17 autori, tra cui scienziati di varie discipline, giardinieri professionisti e per hobby, viene descritta la storia culturale, lo sviluppo e il significato del giardino: il Giardino dell’Eden e altri giardini della Bibbia sono presentati così come i giardini dei monastero, i progetti di chiese in Carinzia che metteranno una cura particolare nella gestione dei loro chiostri e orti e i giardini nell’arte sacra. “I giardini hanno un grande e variegato significato per la nostra vita, culminando infine nel mantenere vivo il ricordo in noi del Paradiso in noi”, ha scritto Guggenberger nell’introduzione del nuovo annuario. Oltre al tema principale nelle pagine dell’Annuario sono analizzate tutte le questione della diocesi di Gurk, con il rilancio del sito diocesano e il 150° anniversario del servizio alla gioventù da parte delle suore Scolastiche slovene.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia