Scuola: Modena, Bper Banca e Feduf insieme per l’educazione finanziaria degli studenti

Si è svolta oggi a Modena, presso il Bper Forum Monzani, “Economiascuola – Giornata dell’educazione finanziaria”, promossa da Bper Banca e dalla Feduf (Fondazione per l’educazione finanziaria e al risparmio) nell’ambito del “Mese dell’educazione finanziaria” indetto dal Comitato nazionale per l’educazione finanziaria per proporre agli studenti delle scuole secondarie di II grado della provincia la partecipazione alla conferenza spettacolo “Scegli cosa voglio” dedicata al tema dell’economia comportamentale. “Se insegnare l’italiano e la matematica è ancora una priorità”, spiegano i promotori, “in un mondo dove parole come tasso, mutuo e spread sono di uso comune, diventa fondamentale familiarizzare il prima possibile con questi concetti attraverso l’uso dei molteplici strumenti didattici già disponibili nelle scuole italiane”. Ed è proprio da queste considerazioni che nasce la conferenza – spettacolo “Scegli cosa voglio”, primo appuntamento previsto dal nuovo Protocollo di collaborazione siglato in questi giorni da Regione Emilia-Romagna, Ufficio scolastico regionale e Feduf. Quest’ultima, costituita su iniziativa dell’Associazione bancaria italiana,è una persona giuridica di diritto privato, senza scopo di lucro, che persegue scopi di utilità sociale promuovendo l’educazione finanziaria. L’iniziativa ientra nel fitto calendario di eventi del Mese dell’educazione finanziaria. Info e programma su http://www.economiascuola.it/ 

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori