Europa e Santa Sede: mons. Fontana (Arezzo), “Chiesa vuole rapporto cordiale con Ue ma non venga meno cap. 25 Vangelo di Matteo”

“22 anni di servizio diplomatico nella Santa Sede accanto ai cardinali Silvestrini e Sodano e 22 anni come vescovo in Italia”. Si presenta così mons. Riccardo Fontana, arcivescovo di Arezzo, al seminario promosso oggi all’Ambasciata d’Italia presso la Santa Sede su “L’Europa e la Santa Sede”. “Mi sono formato nell’immediato dopo Concilio – rammenta – in anni di profondo cambiamento di prospettiva della Sede apostolica nei confronti del mondo intero”. Fontana ripercorre l’evoluzione della Segreteria di Stato e della diplomazia della Santa Sede. Quando si profilò l’Osce (nata nel 1973), “il card. Casaroli, d’accordo con Paolo VI, mandò l’allora mons. Silvestrini a rappresentare la Santa Sede. Questo fu l’inizio di un’affermazione in un contesto civile e statuale della capacità della Chiesa di far riflettere sui diritti umani”. La convinzione di base era che “non vi può essere sicurezza duratura senza rispetto dei diritti umani e solide istituzioni democratiche”. “Innovativa” fu anche la scelta di “avere in Segreteria di Stato una squadra internazionale: spagnoli, tedeschi, francesi e italiani”. “Accanto a questa presenza nelle organizzazioni internazionali si muoveva anche una diplomazia sotterranea”. Tra gli aneddoti raccontati dal presule, quello di quando Gorbaciov venne in Vaticano e “la parte più conservatrice tirò fuori il rosario e cominciò a pregare temendo che fossero arrivati i cosacchi, mentre Angela Buttiglione, in seconda loggia, faceva la diretta dell’arrivo del presidente russo dando la consapevolezza che la Chiesa non ha nemici e si può dialogare con tutti”. Fontana ricorda l’impegno della Chiesa in Europa attraverso il Ccee oggi presieduto dal card. Bagnasco e conclude: “Come vescovi italiani siamo interessati. ad un rapporto cordiale e fecondo con l’Europa, dove ognuno conservi la propria identità ma non venga meno il cap. 25 del Vangelo secondo Matteo”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori