Editoria religiosa: da lunedì a Pordenone la rassegna “Ascoltare, leggere, crescere” con un omaggio a Paolo VI e mons. Romero

Apre i battenti lunedì a Pordenone la XII edizione di “Ascoltare, leggere, crescere”, rassegna dedicata all’editoria religiosa che si svolgerà fino al 28 ottobre nella città friulana e in provincia, con 20 incontri che vedranno avvicendarsi 65 ospiti di profilo nazionale ed internazionale e 12 libri in presentazione. In programma lunedì un omaggio a Papa Paolo VI e a mons. Oscar Romero, proclamati santi il 14 ottobre scorso. Lunedì alle 10.30 all’Auditorium del Liceo Leopardi-Majorana di Pordenone, mons. Agostino Marchetto, segretario emerito del Pontificio Consiglio per i migranti, presenterà il suo volume “La Riforma e le riforme nella Chiesa” (Lev). A Spilimbergo si terrà in contemporanea (Istituto agrario “Il Tagliamento”) la conferenza “America Latina: culture, tradizioni e realtà sociali”, conversazione tra Guzmán Carriquiry Lecour, vice presidente Pontificio Consiglio America Latina, e mons. Humberto Gonzales Franco, officiale Pontificia Commissione America Latina. Alle 20.25 l’apertura nel duomo concattedrale di San Marco a Pordenone. Il responsabile scientifico della rassegna, don Giuseppe Costa, introdurrà l’incontro dal titolo “S.S. Paolo VI e monsignor Romero: perché Santi?”. In dialogo il card. Giovanni Battista Re, prefetto emerito della Pontificia Commissione America Latina; Giselda Adornato, biografa e studiosa di Paolo VI; lo storico Roberto Morozzo della Rocca, uno tra i maggiori esperti del santo Romero.
Tra gli eventi in cartellone nei prossimi giorni il centenario della Grande guerra in Friuli Venezia Giulia, le sfide della finanza etica, i rigurgiti dell’antisemitismo, il valore educativo dello sport e le prospettive attuali della scuola. Non mancheranno profili di grandi personalità come Aldo Moro e Giulio Andreotti e un ricordo di Papa Albino Luciani.

 

 

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori