Diocesi: Roma, il 22 ottobre preghiera e pellegrinaggio nel ricordo di mons. Paulos Faraj Rahho che fu ucciso a Mosul nel 2008

Nel decennale della barbara uccisione di mons. Paulos Faraj Rahho, avvenuta il 22 ottobre 2008 a Mosul, è stata organizzata per lunedì 22 ottobre, a Roma, un’iniziativa per ricordare il vescovo caldeo. A promuoverla sono il Centro missionario diocesano, le associazioni Archè e Finestra sul Medio Oriente, le parrocchie S. Innocenzo I papa e S. Guidi vescovo, S. Agnese, S. Maria Goretti, S. Valentino, oltre alla Fondazione Giovanni Paolo II onlus e alla Comunità missionaria Villaregia.
Alle 18.15, dalla basilica di Sant’Agnese dopo una breve preghiera prenderà il via un pellegrinaggio che si concluderà presso la parrocchia di S. Maria Goretti – dove mons. Rahho svolse il suo servizio pastorale da giovane prete negli anni Settanta – con una preghiera e una testimonianza sulla vita del martire.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori