Diocesi: Prato, domenica 21 ottobre la Festa dei popoli con testimonianze di accoglienza e danze e canti tradizionali

È in programma per domenica 21 ottobre, a Prato, la Festa dei popoli, iniziativa promossa dalla Chiesa di Prato per favorire l’integrazione e la conoscenza delle comunità straniere presenti in città. L’evento, ospitato dalle 16.30 al teatro del convitto Cicognini, è organizzato da Caritas diocesana, Migrantes e Ufficio missionario. Sarà un pomeriggio all’insegno della musica, delle danze e dei canti tradizionali dei vari Paesi nel corso del quale verranno presentate testimonianze che racconteranno l’accoglienza di uno straniero in un Paese diverso dal proprio. I profughi parleranno di come l’Italia si è presa cura di loro e alcuni giovani pratesi parleranno della loro esperienza di missione all’estero.
La Festa dei popoli è il primo evento del progetto diocesano Apri (accogliere, proteggere, promuovere, integrare) legato alla campagna della Conferenza episcopale italiana “Liberi di partire, liberi di restare”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori