Vescovi di Sicilia: Palermo, dal 15 ottobre riunione straordinaria nel ricordo del card. Pappalardo a 100 anni dalla nascita

La Conferenza episcopale siciliana si riunisce nel ricordo del card. Salvatore Pappalardo nel centesimo della sua nascita. Sarà il ricordo dell’arcivescovo di Palermo, che per tanti anni fu anche il Presidente della Cesi, a concludere la sessione straordinaria di lavoro che vedrà i vescovi di Sicilia riuniti a Palermo da lunedì 15 a mercoledì 17 ottobre. Fu proprio il card. Pappalardo a predisporre l’organizzazione della Conferenza episcopale dell’Isola che vige tuttora. “Fu lui a destinare alla Cesi l’edificio che ancora oggi le è sede – si legge in una nota – e a volere la Segreteria pastorale quale strumento di coordinamento delle attività degli Uffici regionali che riuniscono i direttori diocesani dei diversi settori”. Proprio mercoledì, i vescovi delle 18 diocesi dell’Isola si ritroveranno in cattedrale, alle 15.45, per la solenne concelebrazione eucaristica nel centenario della nascita del card. Pappalardo e per seguire la prolusione che inaugurerà l’Anno accademico della Pontificia Facoltà Teologica di Sicilia. A guidare la riflessione sulle “Dimensioni e apporti culturali della sua pastorale” sarà mons. Salvatore Di Cristina, arcivescovo emerito di Monreale che per diversi anni, a Palermo, fu suo vescovo ausiliare. Nel corso dei lavori della Cesi i vescovi incontreranno in sessione pubblica i rettori dei seminari di Sicilia. Tra gli altri argomenti all’ordine del giorno, anche la convenzione con la Regione Siciliana per il Turismo religioso e il rinnovo della Commissione episcopale per la Facoltà Teologica di Sicilia.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa