Comunicazione: Paolini e Univ. Firenze, nuovo corso di alta formazione su “Visione, strategia e tecnica di community building”

La buona comunicazione genera comunità. Questo il pensiero alla base del nuovo corso di alta formazione “Esercizi di comunicazione. Visione, strategia e tecnica di community building”, promosso dal del Centro culturale San Paolo e il Center for Generative Communication (CfGC) dell’Università di Firenze. “Negli ultimi anni – sottolineano i promotori del corso – si è insistito in maniera abnorme sulle tecniche di comunicazione ignorando che un loro uso intelligente ed efficace dipende dalla chiarezza con cui è stata individuata e definita la strategia di comunicazione che s’intende sviluppare. E questo vale per le organizzazioni in genere, ma anche per le istituzioni, le parrocchie, gli uffici diocesani della comunicazione, gli oratori, le imprese e le aziende, i gruppi d’interesse che stanno perdendo la loro identità, i loro contenuti confusi e fraintesi da un’idea di tecnica e tecnologia neutrali. Mai come oggi, con gli investimenti che le nuove tecnologie della comunicazione comportano, la comunicazione presuppone scelte strategiche che rispecchiano i valori che la ispirano”. Il corso si propone di formare una figura professionale capace di ideare e progettare strategie di comunicazione orientate a costruire Comunità di interessi, obiettivi e pratiche che rafforzino l’identità e gli obiettivi di associazioni, organizzazioni, imprese, istituzioni, oratori, parrocchie. Il corso, di 120 ore, inizierà il 17 novembre e durerà sei mesi. Le lezioni si svolgeranno nel fine settimana; sono previsti tre incontri formativi in presenza che si svolgeranno a Firenze e a Roma. Le iscrizioni rimarranno aperte fino al 28 ottobre. Per tutti i dettagli del corso è possibile consultare il sito www.cls.unifi.it/esercizi-comunicazione.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa