Ue-Africa: Bruxelles, al lavoro la task force sui temi dell’agricoltura e dello sviluppo sostenibile del continente

È riunita per la quarta volta a Bruxelles la task-force sull’Africa rurale: il commercio, le catene del valore, l’integrazione dei mercati regionali e gli standard sanitari e fitosanitari sono oggi e domani al centro delle discussioni degli undici esperti europei ed africani che lavorano da maggio scorso, su mandato della Commissione europea. Il loro compito è, come detto dal commissario per l’agricoltura Phil Hogan, “produrre raccomandazioni” sul ruolo del settore agroalimentare e agroindustriale europeo nello sviluppo economico sostenibile dell’Africa. Nel corso dell’incontro, gli esperti si confronteranno anche con rappresentanti di Ong africane ed europee, organizzazioni agricole regionali, rappresentanti istituzionali e delle imprese private. “L’approccio di un partenariato economico tra partner uguali è già in funzione nelle discussioni Ue-Africa su agricoltura e sviluppo rurale”, ha detto Hogan. Il gruppo dovrà produrre entro gennaio 2019 una relazione finale. Questa iniziativa si colloca nel più ampio contesto delle relazioni Ue-Africa che la Commissione Juncker ha posto come priorità e per sostenere le quali ha lanciato anche una nuova alleanza Africa-Europa per stimolare gli investimenti e creare posti di lavoro.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa