Economia: Roma, il premio “Celebrate the Excellence” a quattro aziende virtuose. Becchetti (economista), “la sfida è essere felici e generativi nell’attuale sistema economico”

Si è svolta ieri sera, a Roma, la terza edizione di “Celebrate the Excellence”, il premio ideato dalla società romana di consulenza, formazione e marketing “Ci.Effe. Consulting” che quest’anno è andato a quattro aziende virtuose che si sono distinte in “valore, crescita e prestigio” nei settori moda, bellezza, agroalimentare e tecnologia. Il premio di quest’anno ha avuto al centro il tema dell’integrità, “che si traduce in una politica del lavoro rispettosa e attenta verso il mondo esterno, l’ambiente e le persone che abbiamo intorno; nella cura della realizzazione del prodotto e nella considerazione del cliente finale”. Le imprese premiate hanno tutte dedicato una particolare attenzione a questo criterio, “operando nel rispetto della qualità sociale ed economica”. Il premio, che consiste in un assegno simbolico di 5mila euro in servizi di formazione, è andato all’azienda vinicola Sella&Mosca, alla ditta di cosmesi Lush Fresh Handmade Cosmetics, all’impresa calzaturiera Loriblu e a quella tecnologica Dedem, tutte scelte perché hanno saputo coniugare insieme, “con uno sguardo etico, sensibilità verso il territorio, valorizzazione delle risorse umane, naturali e tecnologiche” restando attente “ al benessere del dipendente e del consumatore”. “Obiettivo del premio – ha sottolineato Fabrizio Schilirò, amministratore unico di Ci.Effe. Consulting – è celebrare tali eccellenze dando fiducia a chi condivide i nostri stessi valori e criteri, come l’integrità e la passione”. Durante la serata è intervenuto l’economista e docente dell’Università Tor Vergata di Roma, Leonardo Becchetti, che ha aperto un dialogo sulla responsabilità d’impresa che “detiene un ruolo chiave per la riduzione del conflitto con i portatori d’interesse, arrecando soddisfazione in chi la pratica. La sfida è quella di essere felici e generativi riuscendo ad esserlo in un contesto fortemente competitivo come quello dell’attuale sistema economico”. Fra gli sponsor figura anche “Nuovo Nuovo”, realtà nata a Londra da due giovani designer italiani uniti da un comune percorso lavorativo e dall’attenzione alle possibilità di recupero e riutilizzo dei materiali di scarto.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa