Diocesi: Saluzzo, dal 7 ottobre apre la nuova comunità delle Figlie di Maria Ausiliatrice. Tre suore si occuperanno dell’oratorio cittadino don Bosco

Da domenica 7 ottobre, a Saluzzo, sarà attiva presso l’oratorio don Bosco una comunità di tre suore delle Figlie di Maria Ausiliatrice. Con la messa in programma alle 16.30 in duomo, insieme all’accoglienza del nuovo parroco, don Roberto Salomone, saranno accolte anche suor Angiolina Pertusio, suor Rosa Gentile e suor Alice Morello, le tre religiose salesiane che sono state inviate, su richiesta del vescovo di Saluzzo, mons. Cristiano Bodo, ad occuparsi della pastorale giovanile all’oratorio cittadino don Bosco. “Aprire una nuova comunità è follia o risposta ad una nuova chiamata del Signore?”, si chiede suor Elide Degiovanni, superiora provinciale e responsabile di tutte le Opere delle Figlie di Maria Ausiliatrice di Piemonte e Valle d’Aosta. “La logica puramente razionale – spiega – ci avrebbe immediatamente portato a concludere che sarebbe insensato dare vita a una nuova comunità, impegnarci in un nuovo campo di missione, mentre noi, Figlie di Maria Ausiliatrice, in Piemonte ci stiamo riducendo di numero, con la conseguente progressiva chiusura di tante nostre presenze…”. “Ma nello stesso tempo – aggiunge la superiora provinciale – sentiamo la spinta di altre logiche: quella di Papa Francesco che ci invita fortemente ad intraprendere nuove strade per annunciare il Vangelo; la spinta dei nostri santi fondatori, don Bosco e Madre Mazzarello, che hanno sempre riconosciuto nella voce del vescovo l’eco della voce di Dio; quella della novità a cui la vita consacrata oggi è chiamata; e non certamente ultima la spinta dei giovani che sono la nostra ragione di vita”.
Le tre suore salesiane si dedicheranno a tempo pieno alle attività dell’oratorio – fondato nel 1937 e vivace centro, frequentato da bambini, ragazzi e giovani – così come a quelle della parrocchia puntando “sull’essere fra i giovani, cuore della missione evangelizzatrice ed educativa delle Figlie di Maria Ausiliatrice”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori