Germania: Magdeburgo, prima istituzione cattolica per assistenza ai minori ammalati. Vescovo Feige, “sotto la protezione di Dio”

Il vescovo di Magdeburgo, mons. Gerhard Feige, ha benedetto la prima istituzione cattolica per l’assistenza ai minori ammalati del Land Sassonia-Anhalt: 15 posti, assistenza sanitaria, aiuto allo studio, pasti e servizio infermieristico dalle 8 alle 20. Dopo l’inaugurazione del 2 gennaio scorso, la struttura ha iniziato la sua attività con 13 dei 15 posti per ora disponibili. Ed è iniziata la ricerca di professionisti e volontari per attivare anche gli ultimi 2 posti previsti. Il vescovo Feige nel benedire i locali ha evidenziato che si tratta di un segno che nasce dalla cura dei bambini: “Sono sotto la protezione e la cura di Dio, soprattutto nei momenti difficili – ha detto Feige – e gli operatori sono sempre alla ricerca di nuove cose per realizzare ciò che è meglio per i bambini e i loro genitori”. La struttura sta lavorando a ritmo serrato. L’idea è venuta ai due amministratori, Annette Müller e Ute Hubbe, partendo dal loro lavoro all’interno del servizio ambulatoriale itinerante per bambini di Magdeburgo, con la comprensione della necessità per i genitori che lavorano di un maggior sostegno nella cura dei figli a carico.
Per il vescovo Feige è una benedizione che al servizio infermieristico itinerante si sia aggiunta la nuova struttura: “Con questa opportunità i genitori con figli malati sono sollevati, possono godere di una nuova libertà per se stessi e per accudire gli altri figli – ha detto il vescovo – e, d’altra parte, i bambini e i giovani bisognosi di cure mediche e assistenza hanno anche nuove occasioni di sostegno individuale, ma anche di scambi reciproci”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo