Diocesi: Genova, l’11 aprile pellegrinaggio a Roma per restituire la visita di Papa Francesco dello scorso maggio

La diocesi di Genova ha organizzato un pellegrinaggio a Roma per restituire la visita che Papa Francesco ha compiuto al capoluogo ligure lo scorso sabato 27 maggio. Il pellegrinaggio, previsto inizialmente nel novembre dello scorso anno, è stato posticipato all’11 aprile e sarà presieduto dal card. Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova e presidente del Ccee (Consiglio delle Conferenze episcopali d’Europa). L’organizzazione è a cura dell’agenzia di viaggi diocesana “La Via-Brevivet” che offre due diverse tipologie di partecipazione. La prima di un solo giorno con partenza in pullman nella notte di martedì 10 aprile per arrivare a Roma la mattinata del giorno seguente e partecipare, in piazza San Pietro, all’udienza generale di Papa Francesco. La seconda modalità, in aggiunta alla partecipazione all’udienza generale, prevede la partenza da Genova al mattino del 10 aprile e l’arrivo a Roma nel primo pomeriggio. Prevista quindi una visita guidata alla scoperta delle opere del Caravaggio attraverso un itinerario nelle antiche chiese del centro di Roma: dalla chiesa del Gesù a Piazza Navona e la chiesa di san Luigi dei Francesi – che ospita il ciclo pittorico su san Matteo, realizzato dal Caravaggio – alla chiesa di sant’Agostino e alla basilica di sant’Agostino, in Campo Marzio, una delle prime chiese romane del Rinascimento con i capolavori di artisti come Caravaggio, Raffaello e Jacopo Sansovino. Per info e contatti: www.chiesadigenova.it.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo