Terremoto in Centro Italia: Roma, domani convegno “Catastrofi ed emergenze psicosociali” promosso da Intersos e Psy+ onlus

Sarà dedicato a “Catastrofi ed emergenze psicosociali” il convegno che si svolgerà domani, venerdì 26 gennaio, a Roma presso la sala Tirreno della Regione Lazio. L’iniziativa, con inizio alle 9, è promossa da Intersos e Psy+ onlus, per capire “come garantire sostegno psicologico alle vittime di catastrofi naturali, costruendo un nuovo modello di integrazione pubblico-privato, per migliorare l’assistenza”. Si tratta di un incontro, focalizzato sull’elaborazione e la messa in comune di buone pratiche, che nasce dall’esperienza del progetto “Ricostruiamo le persone” finanziato dall’associazione Mediafriends onlus e realizzato da Psy+ e Intersos per portare soccorso alla popolazione colpita nel cratere del terremoto. “Con il rientro nei Comuni d’origine di gran parte dei nostri beneficiari a luglio del 2017, dopo un anno passato insieme sulla costa marchigiana, anche le nostre attività si sono spostate all’interno del cratere”, racconta Cristiano Bumbaca, coordinatore del progetto. “In seguito al nostro insediamento presso i Pass di Amatrice e Accumoli – prosegue – da luglio ad oggi si è registrato un incremento costante di richieste di supporto psicologico strutturato al nostro team di psicologi-psicoterapeuti, che garantisce la continuità e la cadenza settimanale di ogni percorso: ogni singolo caso è seguito da uno specialista specifico affinché venga assicurata una struttura solida del percorso di supporto”. La tendenza, si legge in una nota, è “di 4 persone nuove al mese che si vanno a sommare alle altre già prese in carico nei mesi precedenti. Da luglio 2017 ad oggi sono stati effettuati 241 interventi di sportello d’ascolto, con 20 interventi a luglio, 18 ad agosto, 36 a settembre, 56 ad ottobre, 65 a novembre e 46 a dicembre”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia