Incidente ferroviario: mons. Delpini (Milano), “grazie a Papa per paterna vicinanza”. “Uniti nell’invocazione al Dio della vita”

“I fedeli e i pastori delle diocesi di Lombardia ringraziano Papa Francesco per la paterna vicinanza in questo momento di prova che tante famiglie e comunità delle nostre terre stanno vivendo in queste ore”. Con queste parole mons. Mario Delpini, presidente della Conferenza episcopale lombarda e arcivescovo di Milano, risponde al telegramma appena giunto dal Vaticano con la preghiera e la partecipazione del Santo Padre Francesco al dolore per le vittime e i feriti della tragedia ferroviaria di questa mattina. “Ci uniamo alla sua preghiera per partecipare al dolore di chi sta soffrendo per la morte di una persona cara e per le ferite e i traumi provocati dal terribile incidente ferroviario di questa mattina che ha coinvolto centinaia di persone che si stavano recando al luogo del lavoro e dello studio”, prosegue Delpini. “Uniti nell’invocazione al Dio della vita rinnoviamo l’impegno alla fraterna solidarietà e domandiamo agli uomini che ne hanno ha responsabilità giustizia sull’accaduto e condizioni di sicurezza per il futuro”, conclude l’arcivescovo.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia