Diocesi: Montepulciano, il 3 febbraio mons. Manetti aprirà l’anno giubilare della chiesa di San Biagio

Il Tempio di San Biagio, a Montepulciano, compie cinque secoli. Sono trascorsi 500 anni dalla posa della prima pietra della chiesa e i fedeli festeggeranno quest’anniversario con una serie di iniziative. La prima è in programma sabato 3 febbraio, alle 17: verrà celebrata la Messa nella solennità del santo patrono dal vescovo di Montepulciano-Chiusi-Paenza, mons. Stefano Manetti. In apertura della celebrazione verrà letta la bolla pontificia di Papa Francesco con la quale, ufficialmente, si proclama l’apertura dell’anno giubilare. Al termine, invece, verrà presentato in anteprima il programma delle iniziative per il cinquecentenario. Subito dopo, un primo concerto di musica sacra di Rossana Damianelli, soprano, e Paolo Fabbroni, basso, in collaborazione con la neonata Società Astronomica Poliziana che poi, nella stessa serata, proporrà anche l’osservazione del cielo notturno con un reading di poesie, a cura di Rosa Elisa Giangoia, Mario Pepe e Marisa Tumicelli.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia