Policlinico Gemelli: il 25 gennaio presentazione Libro bianco oncologia 2018 e lectio magistralis dell’arcivescovo Delpini

Verrà presentato giovedì 25 gennaio al Policlinico universitario Agostino Gemelli di Roma (ore 12) il Libro bianco dell’oncologia 2018. “Un e-book multimediale che descrive tutte le attività nell’ambito della cura e della ricerca contro i tumori sviluppate presso il Gemelli che con i 46mila pazienti curati ogni anno rappresenta uno dei principali centri ospedalieri nazionali nella lotta al cancro e il primo nel Lazio”, si legge in un comunicato. Nel 2017 presso il Gemelli sono state eseguite 800mila prestazioni ambulatoriali e 20mila ricoveri per pazienti oncologici. Per garantire accoglienza, appropriatezza ed efficienza molteplici sono le progettualità raccontate nel Libro bianco e le storie di pazienti, volontari e operatori, coinvolti in ambito sanitario, amministrativo, formativo, di ricerca. Dopo i saluti di Giovanni Raimondi, presidente della Fondazione Policlinico universitario Agostino Gemelli, Vincenzo Valentini, direttore Polo scienze oncologiche ed ematologiche dell’ospedale, presenterà il Libro bianco 2018. Illustreranno i volumi e la tipologia di attività svolte nel 2017 a favore dei pazienti oncologici e la prospettiva del Cancer Center i professori Stefen Hohaus, Maria Antonietta Gambacorta, Armando Orlandi e Emilio Bria. La lectio magistralis è affidata a mons. Mario Delpini,  arcivescovo di Milano e presidente dell’Istituto Giuseppe Toniolo di studi superiori, sul tema “‘Padre sia fatta la tua volontà’: per contrastare l’interpretazione pagana delle intenzioni di Dio Padre”. L’incontro si concluderà con il saluto del rettore dell’Università Cattolica del Sacro Cuore Franco Anelli.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia