#pattoXnatalità: De Palo (Forum), “azione di pungolo alle istituzioni perché natalità diventi priorità trasversale per tutti i partiti”

“Lanciando il patto iniziamo un’azione di stimolo, di pungolo a tutte le istituzioni, che durerà cinque anni”. Lo ha detto Gianluigi De Palo, presidente del Forum delle associazioni familiari, presentando questa mattina a Roma, presso la sala Nassirya del Senato, il “patto sulla natalità” (#pattoXnatalità) elaborato per contrastare l’emergenza denatalità che affligge il nostro Paese. “Le analisi dei demografi – afferma – non possono restare sulla carta; è giunto il momento di passare dalle parole ai fatti, la politica metta in campo soluzioni concrete”. “Questo Paese ha bisogno di politica, di gente che con senso di responsabilità prenda delle decisioni, faccia anche scelte difficili. Se non troviamo soluzione all’inverno demografico, l’unica soluzione per noi e per i nostri figli sarà emigrare”. “Tra qualche anno – l’allarme di De Palo – pensioni e sanità saranno a rischio. Un giovane non riesce a realizzare i suoi sogni: una casa, una famiglia con figli, un lavoro”, eppure “fare un figlio è una scelta personale ma ha ricadute importanti anche dal punto di vista pubblico”. “Se tutti non remiamo verso la stessa direzione ci rimettiamo tutti. Il tema natalità deve diventare una priorità trasversale per tutti i partiti”. Di qui la richiesta a tutti gli schieramenti: “Litigate su tutto, ma su questo tema andate uniti, fate fronte comune affinché per gli italiani fare un figlio non sia più causa di povertà. Serve una riforma strutturale alla quale aggiungere gradualmente i bonus”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia