Diocesi: Milano, cosa sanno giovani e adulti sull’Aids. Domani convegno Caritas con risultati di un’indagine in scuole e parrocchie

Caritas Ambrosiana ha aderito al Progetto nazionale Aids proposto da Caritas Italiana: “All’interno di questo piano volto alla sensibilizzazione, ha incontrato nelle scuole, in parrocchia, nelle comunità oltre 6mila persone nel corso di tre anni”. Attraverso la somministrazione di un questionario “ha potuto misurare – si legge in un comunicato – il grado di conoscenza delle persone sulla malattia, le modalità con le quali si trasmette il virus, i comportamenti a rischio, le condizioni di vita di chi ne è affetto. Le risposte sono state raccolte prima degli incontri e dopo”. I risultati saranno presentati nel corso del convegno “Per non lasciare indietro nessuno” venerdì 19 gennaio dalle ore 14, nelle sede di Caritas Ambrosiana, in via San Bernardino 4 a Milano. Interverranno: il direttore di Caritas Ambrosiana, Luciano Gualzetti, la responsabile Area Aids di Caritas Ambrosiana, Laura Rancilio, Maria Luisa Cosmaro (Lila Milano), Patrizia Farina (Università degli studi di Milano-Bicocca). Seguirà una tavola rotonda con gli operatori che hanno partecipato ai gruppi di lavoro coi giovani e con gli adulti.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia