Avvenire: la prima pagina di domani 18 gennaio. Patto sulla natalità, armi di Stato, Papa in America Latina, ministero della Solitudine in Gran Bretagna, missione italiana in Niger

“Avvenire” dedica il suo titolo principale di prima pagina al Patto sulla natalità proposto dal Forum delle Famiglie, per contrastare il declino demografico italiano. Tutti i partiti hanno, almeno a parole, garantito adesione e sostegno, promettendo politiche per incentivare le nascite. L’editoriale, affidato alla penna di Raul Caruso, docente all’Università Cattolica di Milano, si concentra sulla proprietà statale di gruppi industriali che producono armi: “È iniziata la campagna elettorale e i leader di partiti e movimenti hanno cominciato a esporre le proprie promesse su aspetti decisamente prevedibili. A mancare nella lista dei temi trattati, però, sono da sempre alcuni argomenti delicati come quelli inerenti alla produzione militare del nostro Paese. Un problema mai affrontato con compiutezza dai politici di qualsivoglia orientamento e formazione politica è, in particolare, quello dell’impegno pubblico nella produzione e nell’esportazione di armamenti”, sottolinea Caruso. A centro pagina, una grande fotocronaca sul viaggio del Papa in America Latina, che ieri ha fatto registrare un forte appello contro lo sfruttamento dei poveri e un fuoriprogramma molto evocativo: le nozze, celebrate in volo da Francesco, di due assistenti di volo. Un altro commento si interroga sulla decisione britannica di istituire un ministero della Solitudine. Scrive Umberto Folena: “Soli, rinchiusi in un guscio quotidiano sempre uguale fatto dei soliti gesti, la solita minestra, la solita televisione. Finché tutto si spegne. Per quante persone la vita è così, senza scampo? In Gran Bretagna moltissime, se è stata decisa l’istituzione del ‘Ministry for Loneliness’, il ministero per la Solitudine. La solitudine come la sanità, l’istruzione o la difesa nazionali. Qualcosa di cui prendersi cura in modo specifico, con competenze particolari, per la sua vastità. La solitudine fa male, dirà qualcuno, ma che cosa c’entra lo Stato?”. Richiami anche per la controversa missione italiana in Niger, con un’intervista al viceministro degli Esteri Mario Giro; per un’inchiesta su femministe e atteggiamento verso la prostituzione; e per un reportage di Diego Motta dal “fronte” del gasdotto Tap in Puglia.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia