Papa in Cile: oggi Messa a Temuco e pranzo con i Mapuche

La seconda giornata del Papa in Cile comincia oggi alle 8 (le 12 di Roma), ora prevista per la partenza dell’aereo dall’aeroporto di Santiago per Temuco: destinazione l’aeroporto di Maquehue, dove alle 10.30 (14.30 ora di Roma), si svolgerà la Messa, al termine della quale – alle 12.45 – il Papa pranzerà con 11 abitanti dell’Araucanìa, di cui otto “mapuche”, nella casa “Madre de la Santa Cruz”. Temuco, infatti, è la capitale della regione dell’Araucania: situata a 674 km a sud di Santiago, è il territorio dove in origine abitavano gli indios Mapuche, la cui cultura e stile di vita sono ancora molto visibili dentro e intorno alla città. Alle 15.30 la partenza dall’aeroporto di Temuco per Santiago, dove Francesco arriverà alle 17 (21 ora italiana) per l’incontro con i giovani nel Santuario di Maipù, il cui inizio è previsto mezz’ora dopo. Alle 18.30 il trasferimento in auto chiusa alla Pontificia Università Cattolica del Cile, che il Papa visiterà alle 19 (le 23 a Roma).

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa