Università Cattolica: Milano, domani l’imprenditore Marco Boglione incontra gli studenti

Domani 16 gennaio, alle 17.15 nell’Aula Pio XI dell’Università Cattolica del Sacro Cuore a Milano, si terrà l’incontro “I grandi imprenditori italiani si raccontano e dialogano con gli studenti”, organizzato dal Servizio stage e placement e dal Comitato università mondo del lavoro in collaborazione con l’associazione “Prospera – Progetto Speranza”. Protagonista dell’evento sarà Marco Boglione, fondatore e presidente di BasicNet, gruppo di abbigliamento, accessori e calzature per lo sport e il tempo libero che detiene i marchi Kappa, Robe di Kappa, Jesus Jeans, Superga, K-Way, Sabelt e Briko. Interverranno Federico Rajola, docente di organizzazione aziendale in Cattolica, e Ferruccio de Bortoli, presidente casa editrice Longanesi. Boglione, classe 1956, nasce a Torino. Direttore commerciale e marketing presso l’azienda di abbigliamento Mct (Maglificio Calzificio Torinese), nel 1994 si aggiudica all’asta il Mct – nel frattempo fallito – e i suoi marchi Kappa, Robe di Kappa e Jesus Jeans, rivoluzionandone il modello di business e ribattezza BasicNet. L’azienda tessile viene trasformata in un’impresa a rete, in cui l’intera catena della domanda e dell’offerta avviene tramite Internet, per mezzo di piattaforme proprietarie: il primo Marketplace nella storia dell’abbigliamento. Dal 1999 BasicNet è quotata in Borsa. Negli anni, al portafoglio marchi del Gruppo si aggiungono K-Way, Superga, Sabelt, Briko e Sebago, il mocassino-icona di John F. Kennedy. Oggi i prodotti a marchi del Gruppo sono presenti in 122 mercati. Le vendite aggregate sono di 740 milioni di euro (bilancio 2016) per 60 milioni di pezzi venduti. La rete globale conta circa 500 imprenditori-partner. Nel 2011 Boglione è stato nominato cavaliere al merito del lavoro dall’allora presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia