Papa in Cile: presidente Mattarella, “buon viaggio” per visita dal “profondo significato”

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha inviato oggi al Papa, in viaggio per Santiago, prima tappa del suo 22° viaggio apostolico in Cile, il seguente messaggio: “Santità, il graditissimo messaggio che mi ha inviato in occasione della Sua partenza per il Cile e il Perù – del quale La ringrazio – mi offre l’opportunità di inviarLe, anche a nome degli italiani tutti, i più sentiti auguri di buon viaggio”. “L’Italia e la comunità internazionale – si legge ancora nel telegramma in cui Mattarella esprime a Francesco la “profonda e sincera stima del popolo italiano e mia personale” – sono consapevoli del profondo significato di speranza di questa sua visita apostolica in due Paesi profondamente influenzati da antiche culture e dalle radici popolari che ne animano la tradizione cattolica. La Sua presenza costituirà per il Cile e il Perù la più alta testimonianza dell’attenzione della Chiesa per la costruzione di società più eque e giuste”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia