Papa in Cile: in viaggio per Santiago, telegramma al presidente Mattarella

Ha avuto inizio questa mattina il 22° viaggio apostolico internazionale del Papa, in Cile e Perù.  L’aereo con a bordo il Santo Padre (un B777 dell’Alitalia) è decollato dall’aeroporto internazionale di Roma-Fiumicino alle ore 8.55.  L’atterraggio all’aeroporto internazionale di Santiago del Cile è previsto per le ore 20.10 locali (00.10 ora di Roma). Nel momento di lasciare il territorio italiano alla volta del Cile e del Perù, il Papa ha fatto pervenire al presidente della Repubblica italiana, Sergio Mattarella, un telegramma in cui spiega che l’obiettivo del viaggio è “sostenere la missione della Chiesa locale e portare un messaggio di speranza”. Al telegramma, Francesco unisce “fervidi auspici per il benessere spirituale, civile e sociale del popolo italiano”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia