Elezioni: card. Bassetti, “deprimente assistere a slogan che promettono ‘miracoli’”. “Molto più utile proporre qualcosa di concreto per ricostruire”

“Non si può solo rincorrere il ‘rancore sociale’, come lo chiama il Censis; ci serve, piuttosto, il coraggio di proposte autentiche”. Lo ha detto il card. Gualtiero Bassetti, presidente della Cei, in un’intervista pubblicata ieri su “La Stampa”, in cui ha anticipato lo sguardo della Chiesa italiana sul dibattito politico e sulla prossima campagna elettorale. “Il giorno dopo le elezioni, a prescindere dall’esito del voto – ha aggiunto -, sarà fondamentale che tutti gli uomini e le donne di buona volontà, a partire da coloro che ricoprono incarichi istituzionali con grande senso di responsabilità, come il presidente Mattarella, si impegnino per il bene comune e per il futuro del Paese”. Dal porporato un forte richiamo alla politica. “È importantissimo che torni a essere quella con la P maiuscola, vissuta come una missione civile per l’Italia e non tanto come un luogo di potere”. Nelle sue parole una considerazione su toni e messaggi. “Francamente è un po’ deprimente assistere ai litigi sui social network, alle chiacchiere da salotto in tv o, peggio ancora, ai continui slogan che promettono ‘miracoli’ che poi non si potranno rispettare. In questi giorni, poi, mi sembra che tutti vogliano abrogare qualche norma”. Secondo il card. Bassetti, “forse sarebbe molto più utile proporre qualcosa di concreto per ricostruire”. Rispondendo a una domanda sull’impegno dei cattolici in politica, il presidente della Cei ha affermato che “devono dimostrare maturità, coscienza formata e autonomia di giudizio per essere veramente il sale della terra”. Due le avvertenze: “Devono avere la consapevolezza che la politica è una missione laica altissima da svolgere per il bene comune di tutti i cittadini, senza avidità di potere e senza confondere il momento spirituale con quello politico. In secondo luogo, che la difesa della vita e la cura dei poveri sono due lati della stessa medaglia”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia