Papa in Cile: padre Herrera (Commissione nazionale visita), “una giustizia che porti come frutto la pace: è il dono che il Santo Padre ci porterà”

“Come dice il Motto di questa visita papale – Vi do la mia pace – quello di cui abbiamo bisogno è una pace profonda per il Cile, per lenire tutte le divisioni. Ma questa pace verrà solo se c’è la giustizia. Papa Francesco può illuminarci le strade per realizzare una giustizia che porti come frutto la pace. È il dono grandissimo che il Santo Padre ci porterà”. Con questa “speranza” il Cile attende Papa Francesco che atterrerà a Santiago del Cile lunedì prossimo. Ad esprimerla è padre Felipe Herrera, portavoce della Commissione nazionale della visita, in un’intervista rilasciata al Sir. “Non solo a Santiago, ma in tutto il Cile – dice – c’è una gioia grandissima per l’arrivo del Santo Padre. Abbiamo vissuto qui negli ultimi 5 anni una situazione progressiva di divisione sociale, a causa di una cultura sempre più individualistica e uno sviluppo economico che ha lasciato molte persone agli ‘scarti’ della società, come dice Papa Francesco. Abbiamo sempre detto che il Papa non viene soltanto per la Chiesa ma per tutto il Cile. Sarà qui per aiutarci a rinnovare questa società ferita per la divisione, rinsaldando un nuovo patto di coesione. Per questo lo attendiamo non solo con gioia ma anche con una grande speranza”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo