Papa in Colombia: in aereo, “viaggio un po’ speciale, anche per aiutare Paese nel suo cammino di pace”. “Una preghiera per il Venezuela”

“Buongiorno e grazie per la compagnia, per questo lavoro che voi farete per accompagnarmi in questo viaggio, che è un po’ speciale perché è un viaggio anche per aiutare la Colombia ad andare avanti nel suo cammino di pace. E vi chiedo una preghiera per questo durante il viaggio. E grazie di tutto quello che voi farete”. Sono le parole pronunciate, a braccio, dal Papa, durante il volo per Bogotá, prima tappa del suo viaggio in Colombia. “E inoltre vorrei dire che nel volo sorvoleremo il Venezuela”, ha proseguito Francesco rivolgendosi ai giornalisti al seguito: “E dunque, una preghiera anche per il Venezuela, perché vi si possa fare il dialogo e il Paese trovi una bella stabilità, mediante il dialogo con tutti. Grazie per il vostro lavoro!”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia