Papa in Colombia: ieri a Bogotá un momento di preghiera in preparazione del suo arrivo

Una vigilia di preghiera per prepararsi all’arrivo del Papa: è quella vissuta ieri sera a Bogotá da alcune centinaia di fedeli nel Parco del Bicentenario, dove la Conferenza episcopale colombiana ha promosso un momento di preghiera, presieduto da mons. Elkin Fernando Álvarez Botero, segretario generale della Cec, che ha invitato i presenti a vivere con molta gioia “questo momento che precede l’arrivo del Papa nel nostro Paese”. Mons. Álvarez ha suggerito alcuni atteggiamenti da assumere per vivere queste giornate: in primo luogo “un cuore orante”, perché tutto quanto verrà vissuto in questi giorni sia “una preghiera a Dio per i frutti della visita papale”; in secondo luogo un “cuore giovane, cioè un cuore rinnovato, inquieto, deciso, con idee grandi, gioioso e capace di trasmettere carità e amore”. Infine, ha invitato i colombiani a riconoscere in Papa Francesco la presenza di Cristo tra loro. La veglia, che ha visto anche la presenza del cantautore Héctor Tobo, è stata incentrata sull’importanza della famiglia, vista come “artigiana di pace” e soggetto “che difende la vita”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia