This content is available in English

Germania: Münster, incontro internazionale di preghiera. “Strade di Pace. Religioni e culture in dialogo”

“Strade di Pace. Religioni e culture in dialogo” è il tema dell’edizione 2017 dell’incontro internazionale di preghiera per la pace organizzato dalla comunità di Sant’Egidio, che si apre a Münster, Germania, il 10 settembre prossimo. Ci saranno la cancelliera tedesca Angela Merkel e il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani per intervenire nella “assemblea di inaugurazione”, accanto ad Andrea Riccardi, fondatore di Sant’Egidio, il presidente del Niger Mahamadou Issoufou e poi l’imam di Al-Azhar Ahmad Muhammad Al-Tayyeb, il rabbino di Francoforte Avichai Apel, il patriarca di Antiochia John X e il presidente del buddismo Rissho Kosei Kai, Kosho Niwano. I 5mila partecipanti attesi a Münster si confronteranno su ventiquattro temi diversi affrontati nella giornata dell’11 settembre e nella mattina del 12: Europa, ambiente, terrorismo, giustizia sociale, guerra, infanzia, persecuzione dei cristiani, migranti, pace e non violenza, per citarne alcuni. A intervenire nomi insigni di personalità del mondo accademico, politico, economico, delle diverse tradizioni religiose, provenienti da tutto il mondo. Nel pomeriggio di martedì 12 settembre i partecipanti si sposteranno a Osnabrück per la preghiera per la pace, che si svolgerà “in luoghi diversi, secondo le differenti tradizioni religiose”. La “processione di pace” vedrà tutti confluire sulla centrale Marktplatz per la cerimonia finale, la proclamazione, la consegna e la firma dell’appello di pace 2017.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia