Commercio: Coldiretti, alimentare tiene ma cambia il carrello. Più frutta, verdura, acqua, gelati

L’alimentare, in controtendenza all’andamento generale, tiene con un aumento rispetto al mese precedente (+0,1%) e all’anno precedente (+0,2%), ma cambia il carrello della spesa. È quanto afferma Coldiretti nel commentare i dati Istat sul commercio al dettaglio a luglio sottolineando che il caldo record dell’estate ha stravolto i consumi degli italiani con aumenti che vanno dal +3% per l’ortofrutta al +17% per l’acqua, ma un incremento del 19% hanno segnato le confezioni di gelati in cono, vere star del mercato, rispetto allo scorso anno. Con il caldo un vero balzo si registra – sottolinea Coldiretti – anche per i consumi bevande a base di the con un +19% mentre per le birre chiare sotto i 6 gradi l’aumento è del 11% secondo elaborazioni su dati Coop. Per l’associazione, “l’anomalia climatica ha influenzato comportamenti e consumi con gli italiani che sono usciti meno da casa, hanno cucinato meno e hanno aumentato gli acquisti di cibi pronti e rinfrescanti oltre che di bibite e frutta che ha fatto registrare nel 2017 il record degli acquisti degli ultimi 17 anni”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia