Diocesi: Venezia, domani ad Altino la “Festa del creato” con il patriarca Moraglia ed Enrico Giovannini

Sarà “Tutto l’Universo attende” è il tema della quattordicesima edizione della “Festa del creato” in programma domenica 1° ottobre 2017, ad Altino (Ve). L’iniziativa, organizzata dal Centro diocesano per gli stili di vita guidato da don Gianni Fazzini in collaborazione con il Consiglio locale delle Chiesa cristiane di Venezia e con il patrocinio del Comune di Quarto d’Altino, vedrà la partecipazione del patriarca Francesco Moraglia e di Enrico Giovannini, portavoce dell’Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile-Agenda 2030. La giornata prenderà il via alle 11 con la celebrazione eucaristica nella chiesa parrocchiale a cui farà seguito il pranzo condiviso. Nel pomeriggio, dalle 15, ci sarà tempo e spazio per riflettere sui contenuti dell’enciclica di Papa Francesco “Laudato si’” in particolare grazie agli interventi di mons. Moraglia e di Giovannini. Seguirà la presentazione di un “presidio permanente” sulla “Laudato si’” curato da monastero di Marango, co-housing RioSelva e comunità di Altino. Si tratta dei “tre ‘epicentri’ – spiegano i promotori – da cui far partire azioni significative e concrete in sintonia con i contenuti dell’enciclica”. Per le 17 è in programma la preghiera ecumenica che concluderà la “Festa del creato 2017”. Nella mattinata di domenica 1° ottobre, mons. Moraglia presiederà alle 10.30 in piazza Mercato, a Marghera, la celebrazione eucaristica in occasione della “Domenica a tempo pieno” delle otto parrocchie del vicariato di Marghera.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa