Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Disabilità: “La Nostra Famiglia”, oltre 35mila bambini e ragazzi assistiti nel 2016 da quasi 2.500 operatori

Oltre 35mila bambini e ragazzi assistiti nel 2016 da quasi 2.500 operatori, tra terapisti ed educatori. È questa la sintesi del bilancio presentato questa mattina, a Como, dall’associazione “La Nostra Famiglia”, che dal 1946 si dedica alla cura e alla riabilitazione dei minori con disabilità. Le attività vengono svolte in 28 sedi, presenti in Liguria, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Puglia e Campania. Tra i giovani accolti, anche alcuni di loro in stato vegetativo e con pluriminorazioni o a rischio psicopatologico. L’associazione si occupa anche di ricerca finalizzata alla diagnosi di patologie rare e complesse, alla sperimentazione di nuovi protocolli di intervento riabilitativo e all’innovazione tecnologica in campo bioingegneristico: 98 sono state le ricerche in corso nel 2016, i cui risultati sono stati oggetto di 128 pubblicazioni su riviste indicizzate. “Al di là dei numeri, che comunque sono incoraggianti – sottolinea il presidente, Luisa Minoli -, quello che più ci sta a cuore è la nostra missione, cioè il benessere di ciascun bambino e ragazzo e della sua famiglia, l’accoglienza e il rispetto della vita, la cultura della solidarietà che si esprime nelle sue declinazioni sociali e spirituali, l’attenzione per la persona in un servizio che è espressione di carità”.

© Riproduzione Riservata
Territori