Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Papa Francesco: udienza, “il cammino di riconciliazione è ormai avviato”, “continuità” con Paolo VI e Giovanni Paolo II

foto SIR/Marco Calvarese

“In questo viaggio ho sentito la continuità con i due Papi che prima di me hanno visitato la Colombia: il beato Paolo VI, nel 1968, e san Giovanni Paolo II, nel 1986. Una continuità fortemente animata dallo Spirito, che guida i passi del popolo di Dio sulle strade della storia”. Con queste parole il Papa, durante l’udienza di oggi, ha ripercorso le tappe del suo viaggio in Colombia, il quinto in un Paese dell’America Latina. Al centro del suo ventesimo viaggio internazionale, come recita il motto “Demos El Primer Paso”, c’è stato il “processo di riconciliazione che la Colombia sta vivendo per uscire da mezzo secolo di conflitto interno, che ha seminato sofferenze e inimicizie, procurando tante ferite, difficili da rimarginare”. “Con l’aiuto di Dio il cammino è ormai avviato”, il bilancio di Francesco: “Con la mia visita ho voluto benedire lo sforzo di quel popolo, confermarlo nella fede e nella speranza, e ricevere la sua testimonianza, che è una ricchezza per il mio ministero e per tutta la Chiesa”. “La testimonianza di questo popolo è una ricchezza per tutta la Chiesa”, ha ripetuto a braccio il Papa.

© Riproduzione Riservata
Chiesa