Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Famiglie: Bosisio Parini, l’8 ottobre il Meeting dedicato alle situazioni di fragilità

Sarà “Accompagnare, discernere e integrare la fragilità: una riflessione sull’esperienza familiare a partire dall’Amoris Laetitia” il tema dell’8° Meeting delle famiglie in programma per domenica 8 ottobre presso “La Nostra Famiglia” a Bosisio Parini (Lc). L’iniziativa offrirà “uno spazio e un tempo – si legge in una nota – riservato per riflettere sulla nostra capacità di vivere in positivo il limite nell’esperienza familiare e per confrontarsi, alla luce della Parola e dello scambio tra gli sposi, sul nostro stile di accompagnare, discernere e integrare le fragilità”. Perché – spiegano i promotori – “la vita di famiglia è segnata dalla fragilità”. “Riconoscere che questa condizione attraversa il quotidiano, e non è riservata solo ad alcuni, è la sfida che il santo Padre ha voluto risvegliare attraverso l’Amoris Laetitia”, proseguono, rilevando che “solo riconoscendo il limite e la povertà di ciascuno si fa spazio all’altro, in modo che il tu dell’altro apra il nostro io e lo arricchisca con la sua presenza. La finitezza è il lato buono della fragilità, perché ci fa invocare la grazia di Dio che ci trasforma”. Interverranno Ileana e Luca Carando, responsabile della commissione regionale per la Pastorale della famiglia di Piemonte e Valle d’Aosta, la biblista Rosanna Virgili, il sacerdote padovano don Giampaolo Dianin, docente di morale familiare e di pastorale della famiglia. Coordinerà i lavori mons. Franco Giulio Brambilla, vescovo di Novara e animatore di “Una Famiglia di famiglie nella spiritualità del beato Luigi Monza”. L’animazione per bambini e ragazzi sarà curata del “Gomitolo del FiloRosso”.

© Riproduzione Riservata
Territori