Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Avvenire: la prima pagina di domani 12 settembre. Ritorno del Papa dalla Colombia, disastro di Livorno, Meeting Comunità di S. Egidio in Germania

“Avvenire” dedica il suo titolo principale al ritorno del Papa dalla Colombia. A conclusione della sua importante visita nel Paese sudamericano, Francesco sull’aereo papale ha risposto alle domande dei giornalisti, soffermandosi in particolare sui temi dell’immigrazione e dei cambiamenti climatici. L’editoriale è di Marina Corradi: “‘Questo mi ha colpito: la tenerezza, gli occhi di quei papà e di quelle mamme. Bellissimi, bellissimi. Questo è un simbolo, un simbolo di speranza, di futuro. Un popolo capace di fare bambini e poi farli vedere così, come dicendo: questo è il mio tesoro, è un popolo che ha speranza e ha futuro’. L’ultima immagine rimasta a Francesco del grande viaggio in Colombia, dice in aereo, tornando, ai giornalisti, sta negli occhi di quella gente, con i bambini in braccio sporti verso il Papa con gioia e orgoglio – scrive Corradi -. Un futuro, certo, ma quale passato, alle spalle. 53 anni di guerra intestina, oltre 220mila vittime, e orfani, e vedove, e mutilati; un popolo di uomini e donne distrutti dal dolore. ‘So di posare i piedi su una terra sacra, irrigata del sangue di migliaia di innocenti’, ha detto Francesco. Che cosa resta di un Paese spazzato da un’infinita guerra civile? Soltanto sangue, odio e polvere, potresti pensare. Eppure dal pellegrinaggio del Papa in questo Paese massacrato salgono altre parole: riconciliazione, perdono. Certo, non un facile perdono, ma un perdono tormentato, lavorato, cesellato con mani ferite in anni di dolore e preghiera”, conclude la commentatrice di “Avvenire”. A centro pagina, una grande foto del disastro di Livorno, che piange 7 vittime e un disperso per gli allagamenti di domenica. Un’analisi di Antonio Maria Mira mette a fuoco i problemi ambientali esacerbati dall’attività dell’uomo, e i mancati allarmi, che avrebbero potuto salvare vite. Richiami anche per il Meeting internazionale di Sant’Egidio in Germania, la morte del grande mariologo Laurentin e l’annuncio che sarà san Giovanni XXIII il patrono dell’Esercito, una decisione che ha già suscitato discussioni. Da ultimo, un approfondimento sulla agricoltura 4.0, con interventi dei ministri Valeria Fedeli e Maurizio Martina.

© Riproduzione Riservata
Italia