Cardinale Baldisseri: al campo nazionale di studenti e giovani di Azione cattolica. “Sinodo di tutti i giovani, non solo di quelli delle parrocchie”

Il cardinale Lorenzo Baldisseri, Segretario generale del Sinodo dei vescovi, ha incontrato oggi i giovani e gli studenti di Azione cattolica a Fognano di Brisighella, in provincia di Ravenna. Con giovani e studenti ha dialogato sul tema del Sinodo: giovani, fede e discernimento vocazionale. Nel suo intervento, Baldisseri ha detto: “Papa Francesco vuole che il Sinodo sia di tutti i giovani, non solo di quelli delle parrocchie e delle diocesi. Deve essere aperto soprattutto ai lontani, è lì il grande lavoro da fare. Vuol dire uscire”. Ai giovani che gli hanno domandato in che modo raggiungere gli altri giovani non cristiani e coinvolgere anche loro in questa riflessione, ha così risposto: “Lo strumento per portare il Sinodo ai giovani più lontani è l’incontro. I luoghi di incontro sono la scuola, il lavoro ma non solo. Non vi fossilizzate su uno schema: l’incontro è permanente, può avvenire anche in modo casuale per strada, scambiandosi gli indirizzi, trovando un interesse in comune”. Ha poi proseguito esortando i partecipanti, dicendo: “Voi giovani dovete scoprire il vostro talento e usufruirne per poter incontrare le persone, non solo quelle vicine ma soprattutto gli altri che vengono da fuori”.

 

 

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia