Cardinale Baldisseri: al campo nazionale di studenti e giovani di Azione cattolica. “Siate attori del Sinodo”

“Alla Chiesa stanno a cuore i giovani perché sono i protagonisti della storia”. Lo ha affermato oggi il cardinale Lorenzo Baldisseri, segretario generale del Sinodo dei vescovi, rivolgendosi a più di 200 tra giovani e studenti di Azione cattolica in occasione del loro campo estivo nazionale, in corso in questi giorni a Fognano di Brisighella (Ravenna). Al centro dell’incontro il tema del prossimo Sinodo: i giovani e la fede. In dialogo con i partecipanti, il cardinale ha cercato di tracciare le coordinate che accompagneranno la Chiesa a interrogarsi nei prossimi mesi sulla vita dei giovani. Rispondendo alle domande dei presenti, Baldisseri ha detto: “Voglio che siate attori più che ascoltatori. In un contesto in cui i giovani non sono sufficientemente considerati – e questo è un fenomeno che ci riguarda e ci preoccupa – gli adulti devono capire questo: che voi giovani siete protagonisti”. Ha poi continuato dicendo: “Come Chiesa vogliamo interrogarci sulla vita reale dei giovani, con una particolare attenzione alla loro ricerca di senso. Ce ne occuperemo a livello di planetario, ecco perché è un Sinodo: perché è tutta la Chiesa che universalmente e globalmente si occupa dei giovani”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia