Diocesi: Rieti, “viva partecipazione e preghiera profonda”, le clarisse di santa Chiara tornano nel monastero di via san Francesco

È stato il giorno della ricorrenza liturgica della fondatrice dell’ordine delle monache Clarisse (11 agosto) l’occasione per celebrare la messa nel monastero di santa Chiara di Rieti. Ne ha dato notizia ieri il settimanale della diocesi “Frontiera”, che sottolinea come “dopo i mesi di silenzio conseguiti al terremoto, la piccola fraternità di sorelle clarisse è tornata ad animare le mura del monastero. Una novità sottolineata dalla solenne concelebrazione eucaristica presieduta in un’aula dell’antico monastero di via san Francesco a Rieti da mons Lorenzo Chiarinelli, vescovo emerito di Viterbo, insieme ai Guardiani e ai Frati dei Santuari della Valle Santa. Ad animare la liturgia è stato il coro Valle Santa diretto da Elio De Francesco. Viva partecipazione e preghiera profonda hanno risuonato nel parlatorio del monastero, adibito a Cappella”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa