Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Colombia: manifesto delle donne contro la violenza. All’arrivo del Papa si vestiranno di arancione

Venerdì 8 settembre circa 5mila donne vestite di arancione accoglieranno papa Francesco a Villavicencio, durante la sua visita in Colombia, per rendere visibile la lotta alla violenza contro le donne. L’iniziativa è di trenta organizzazioni femminili della città che, come spiega il sito internet creato dalla Chiesa colombiana in occasione del viaggio papale, hanno elaborato un manifesto intitolato “Noi donne di Villavicencio e del mondo, facciamo il primo passo per una vita libera dalla violenza”.
Nancy Gómez Ramos, portavoce dell’associazione “El Meta con mirada de Mujer”, ha spiegato che l’obiettivo dell’iniziativa è di incidere sulla visita del Santo Padre, con l’obiettivo che papa Francesco sia “un alleato nella lotta contro la violenza alle donne e che da Villavicencio promuova il rispetto per i diritti della popolazione femminile”.
Jenny Johanna Parra Cruz, delegata femminile della “Comuna Tres” di Villavicencio, ha spiegato che attraverso questo movimento le proponenti sperano di aprire uno spazio dentro la visita del Papa e di far risaltare il ruolo significativo delle donne nel processo del post-conflitto colombiano.

© Riproduzione Riservata
Mondo