Avvenire: la prima pagina di domani 21 luglio. Mafia capitale, Kurz-Alfano, crescita economica, famiglia, Charlie Gard

“Roma, non era mafia ma un sistema corrotto”: è dedicato alla sentenza di primo grado al processo di “mafia capitale” il titolo di apertura di Avvenire, che al tema dedica anche un commento a firma di Giuseppe Anzani e ospita un’intervista a don Luigi Ciotti, fondatore di Libera.
A centro pagina invece la provocazione del ministro austriaco Kurz che ha minacciato di chiudere i confini del Paese se l’Italia non terrà confinati tutti i migranti irregolari a Lampedusa.
Ancora, una fotocronaca dà conto di una ricerca che evidenzia il paradosso di un Paese, il nostro, tornato a cresce, ma nel quale il benessere delle famiglie va invece calando in maniera preoccupante.
L’editoriale, infine, a firma di Mario Melazzini è dedicato ancora al caso Charlie e al destino dei malati attaccati a macchine.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia