This content is available in English

Commissione Ue: aperta una consultazione sull’implementazione della strategia Ue per l’integrazione dei Rom

(Bruxelles) – Una consultazione pubblica per verificare l’implementazione della Strategia Ue per l’integrazione dei Rom, adottata nel 2011, è stata aperta oggi dalla Commissione europea. La Strategia ha come obiettivo temporale il 2020 per la promozione dell’inclusione sociale ed economica dei Rom e la lotta alla discriminazione. Si concentra su quattro ambiti principali: istruzione, occupazione, salute e abitazione. A metà del percorso d’implementazione della Strategia, la Commissione vuole “fare il punto dei risultati raggiunti e identificare gli ambiti dove è necessario fare di più”. Al questionario, composto da 16 domande che saranno sulla piattaforma EUSurvey fino al 25 ottobre, possono rispondere “cittadini, organizzazioni, imprese e istituzioni” di ogni genere, interessate al tema dell’integrazione dei Rom. La Commissione si è impegnata a pubblicare poi una sintesi delle risposte, al termine della consultazione, per pensare a “una strategia migliore e più efficiente” negli anni successivi al 2020. È importante identificare “i punti deboli della nostra azione”, ha dichiarato oggi Vera Jourová, Commissaria per la giustizia, i consumatori e l’uguaglianza di genere. “Io sto dalla parte di chi è escluso o lasciato ai margini, perciò voglio che facciamo tutti i possibili passi concreti ed efficaci per migliorare la situazione dei rom”, ha aggiunto la Commissaria.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo